Category: Serie C
Published on 17 November 2016

Obiettivo punti per Cisterna 88 in trasferta a Bari

La sesta giornata del Campionato di B2 femminile riserva partite, scontri al vertice nella zona salvezza del girone H. Cisterna 88 torna in Puglia per sfidare PVG Bari, appaiata a tre punti con le pontine.

Possibilità, dunque, di giocarsela per guadagnare preziosi punti per la classifica, con entrambe le squadre che dovranno capitalizzare questi scontri diretti con un buon risultato.

Cisterna 88 è reduce dalla sfida contro l’Orsogna, che sta viaggiando nelle prime posizioni in classifica e con cui le pontine hanno sfoderato grinta e fatto vedere quanto di buono può uscire da questa giovane compagine tutta da scoprire.

Non una trasferta semplice,  ma sono queste le partite da attenzionare maggiormente per la lotta salvezza. La squadra di Zuffranieri lo sa e si sta preparando al meglio per il match. C88 sta cercando l’amalgama sul campo, vista la formazione rivoluzionata e giovanissima di cui è composta.

Scontri interessanti, come anticipato, in cui la classifica probabilmente si smuoverà parecchio, visto che al vertice si scontreranno Cerignola con Manfredonia e Orsogna contro Grotte di Castellana. In coda sarà interessante la sfida tra il Dannunziana Pescara ed il Teatina Chieti.

La classifica, dunque, potrebbe avere degli scossoni importanti, può delineare ancor di più le forze delle squadre che affrontano il girone che, a quanto pare, non parla solo pugliese (con ben cinque squadre in zona promozione in un margine di due punti) ma anche abbruzzese, con l’Orsogna agganciata a dare fastidio.

In coda, a zero punti, Pescara e Sabaudia, Cisterna 88 a tre con Minturno, Teatina Chieti e la prossima sfidante PVG Bari. Sesta giornata tutta da seguire quella di sabato, con le partite che si giocheranno in contemporanea alle ore 18:00.


Category: Serie C
Published on 10 November 2016

Questo sabato Cisterna 88 affronta in casa l'Orsogna

Quinta giornata del Campionato di B2 Femminile con Cisterna 88 che questo sabato (ore 16:30) torna a giocare tra le mura amiche del Campus dei Licei M. Ramadù per la sfida contro il Volley Virtus Orsogna. La matricola cisternese affronta le abruzzesi attualmente a nove punti.

C88 a mani vuote dalla trasferta della quarta giornata, dopo aver affrontato il Cav Libera Cerignola. Le pontine hanno dovuto fare a meno della palleggiatrice titolare Carlotta Fusari e del libero Martina Di Cocco. Non una partita facile da gestire contro la seconda nel girone per la neopromossa pontina, che deve fare esperienza contro queste squadre più accreditate e capitalizzare gli scontri che più le interessano per la salvezza nel girone H.

Luca Zuffranieri: “Partita difficile con il Cerignola, con assenze importanti, ambiente di casa caldissimo con un palazzetto sold out. Al Ramadù, se giocheremo al completo, sarà diversa. Le note positive sono gli esordi: al palleggio Arianna Bottan, Martina Ambrosino in posto 5 e Isabel Cramerotti come libero a supporto di Pizzuti.”

Un Campionato per Cisterna da seguire con molta attenzione e con la calcolatrice sempre a portata di mano.  Il calendario ha offerto il Pescara da dove sono scaturiti i tre punti, ma subito dopo delle sfidanti di ottimo livello che puntano alla promozione. Lo stesso Orsogna, prossimo scontro, viaggia con 9 punti in quattro gare.

“Ovviamente non sono queste ultime partite quelle che incideranno per noi, come quella di sabato prossimo con avversarie molto temibili. Quelle rilevanti per smuovere la nostra classifica devono ancora arrivare, con le nostre dirette concorrenti alla salvezza. Quello che possiamo fare nel prossimo turno è il possibile per dare fastidio alle abruzzesi che dovranno sicuramente guadagnerseli i tre punti.” continua il coach.

La situazione in classifica vede Cisterna 88 a 3 punti, che in questa parte della stagione sono un bottino importante viste le dirette concorrenti con lo stesso obiettivo salvezza. Tra loro al momento troviamo il PVG Bari, il Minturno e il Teatina Chieti nella stessa situazione, a zero punti il Sabaudia e il Dannunziana Pescara.

Non male per una squadra tutta nuova e ricca di giovanissime, che questo sabato attende l’Orsogna per la quinta giornata del Campionato di B2.

 

 

 


Category: Serie C
Published on 04 November 2016

Cisterna 88 impegnata questa domenica a Cerignola

Seconda trasferta pugliese per la Cisterna 88 che questa domenica affronterà nella quarta giornata del Campionato di Serie B2 Femminile il Cav Libera Cerignola. La neo promossa pontina cerca punti fuori casa contro una squadra molto competitiva.

Il terzo incontro giocato nello scorso week end è terminato con un risultato negativo per C88 che si è fatta superare dall’Assitec Sant’Elia (FR) in casa con un punteggio netto. Molti errori, nervosismo in campo per alcune decisioni arbitrali ed un attacco che deve ancora consolidarsi. New entry della scorsa settimana la centrale Ylenia Maule, che ha debuttato dopo pochi allenamenti nella partita contro le ciociare.

Il progetto B2 della Polisportiva di Alessandro Droghei sta investendo, come nella Serie A2, sulle giovani promesse e questo comporta pazienza e tanto lavoro nel gruppo per poter tirar fuori le potenzialità della nuova squadra. Compagini più esperte che ambiscono alla promozione sono tra gli ostacoli della stagione.

Il coach Luca Zuffranieri: “Il Cerignola è una squadra con chiari obiettivi di promozione, sarà una trasferta difficile ma punteremo a creare problemi all’avversario.”

Il Cav Libera Cerignola è tra le squadre pugliesi che sta facendo meglio, con 6 punti in due partite (ha riposato nella terza giornata) vincendo in trasferta con il Pallavolo Minturno e nel derby casalingo contro il PVG Bari. Il Minturno e Cisterna 88 sono le due pontine che stanno smuovendo la classifica del girone H per le squadre laziali in questo difficile inizio di stagione (entrambe a 3 punti).

L’attesa è dunque per domenica (ore 18:00) con le cisternesi ospiti al Palazzetto dello Sport di Cerignola per la quarta giornata di un Campionato di B2 tutto da scoprire.

Foto: Alessandro Capurso